San Valentino a distanza: come festeggiare?

San Valentino è il giorno degli innamorati, una giornata molto attesa dalle coppie. Ma per chi ha il proprio partner che vive lontano, è una giornata in cui si sente ancora di più la sua mancanza. Per chi come me ha a che fare con una relazione a distanza questo San Valentino 2021, sei capitato nel posto giusto al momento giusto. Ecco qui come festeggiarlo: 

 

1. Spedisci un regalo

Il primo passo per costruire qualcosa di speciale per San Valentino è di far sentire la tua persona amata e pensata. Non deve essere il regalo dell’anno, basta che sia l’equivalente di un abbraccio. Può essere una candela da accendersi durante la serata che passerete insieme in video chat. Oppure una coppia di anelli, uno femminile e uno maschile, che oltre a legarsi al dito di l’un l’altro, in un modo lega anche le anime. Sennò un regalo personalizzato alla vostra relazione è sempre una buona scelta. Se ti servono più idee, ecco 5 idee regalo per San Valentino da fare ad una donna. Altrimenti, scaricati l’app To&From direttamente per scoprire tutti i regali da fare.

Come festeggiare San Valentino se sei in una relazione a distanza 

2. Oppure prenota per due

Anche se qualcuno potrebbe ritenerlo un regalo malinconico, date le circostanze, vedetelo invece come un regalo di speranza. Un’esperienza per due da poter organizzare in modo tale da guardare avanti verso una data per la quale arrivare a casa la sera e disegnare una croce su ogni giorno che passa. Una cosiddetta, piacevole attesa. 

Come festeggiare San Valentino se sei in una relazione a distanza 

3. Cena in video chat

Una delle caratteristiche più importanti in ogni relazione è la comunicazione. Rendetevi partecipi l’uno della vita dell’altro durante tutta la giornata. Chiamatevi quando avete finito di lavorare e state andando a fare la spesa ognuno nel proprio supermercato di fiducia, condividete idee per la cena in modo tale da magari comprare anche gli stessi ingredienti. Mi raccomando, non dimenticatevi del vino! Così tornate a casa, preparate ognuno la vostra cena, mettetevi seduti con il vostro piatto pronto e il vostro bicchiere di vino riempito e godetevi questa serata anche se attraverso uno schermo. È sempre meglio di niente.

Come festeggiare San Valentino se sei in una relazione a distanza 

4. Scrivi una lettera

Questa è la mia scelta. Scrivere una lettera. È il gesto antico più elegante che si possa ancora fare. Alla fine ormai ci sentiamo sempre tutti tramite una chiamata, un messaggio, un Whatsapp o una storia Instagram. Ci pensiamo noi a rendervi tutto semplice, basta che voi scriviate e noi portiamo a termine nero su bianco con tanto di sigillo in ceralacca. Andate sull’app To&From e cercato nella categoria “Personalizza” e troverete le lettere di “Glielo diciamo noi”. Ricordatevi che esiste anche la casella postale, e le vecchie maniere non perdono mai il colpo. E se vi serve qualche ispirazione, ecco 10 frasi da scrivere sul biglietto di San Valentino.

Come festeggiare San Valentino se sei in una relazione a distanza 

5. Occhi al cielo

E per gli ultimi romantici, quelli che ancora gli s’illuminano gli occhi se puntati verso il cielo a guardare la luna e le stelle. Perché non chiamare il proprio San Valentino per riuscire a credere per un momento di essere vicini, sotto lo stesso cielo stellato? La notte, il vento, il profumo, il silenzio. 

Come festeggiare San Valentino se sei in una relazione a distanza 

Author

Write A Comment