Come festeggiare il compleanno in quarantena

È tosta quando si avvicina il giorno che aspetti tutto l’anno e poi, per causa di forza maggiore, sei costretto a stare in quarantena…magari anche da solo. Ma non ti disperare! Prendi questo compleanno in quarantena come un momento per festeggiare veramente te stesso. Sarà già un compleanno indimenticabile (in bene ed in male) ma già che ci siamo, ecco i nostri 5 consigli su come festeggiare questo compleanno ai tempi del coronavirus. 

 

1. Fatti una colazione da sogno

Alzarsi la mattina del tuo compleanno in questa situazione può essere particolare, ma ricordati che tutto dipende da come decidiamo di affrontare certe situazioni. Inizia la tua giornata mettendo una canzone di Barry White in cucina mentre prepari una colazione da sogno. Tira fuori i bicchieri e le ciotole più belle che hai in casa, mettile su un vassoio e vai a fare colazione nel tuo posto preferito della casa. Gustati quella spremuta di arancia fresca, apri le finestre e se hai un terrazzo fai colazione fuori e senti gli effetti positivi di essere in quarantena: la natura che rinasce. 

come festeggiare il compleanno in quarantena

2. Il regalo a domicilio

Tante volte ci tratteniamo dal regalarci qualcosa perché abbiamo altre priorità su cui investire il nostro denaro. Ma ricordati che questo è il tuo giorno e che esistono gli e-commerce, perciò regalati qualcosa che ti volevi regalare da tempo. Non deve essere qualcosa di extra-lusso ma anche un pensierino a te stesso ti farà sentire meglio. Alcuni regali che potresti farti sono un paio di scarpe da ginnastica nuove (ci serviranno assai per smaltire i rotoli della quarantena), occhiali da sole di The Bespoke Dudes Eyewear (per quando rivedremo la luce), uno scrub per il corpo per la quarantena, un paio di casse piccole Bluetooth per scatenarvi a casa (io consiglio le JBL), una candela profumata o persino un weekend in Italia. E la cosa più bella è che il regalo viene consegnato a domicilio, non cosi male la quarantena nel ventunesimo secolo.

come festeggiare il compleanno in quarantena

3. Prenditi una giornata relax

Nella vita frenetica di tutti i giorni spesso ci scordiamo di prenderci cura di noi stessi. E quando abbiamo un giorno libero non ci va perché siamo troppo stanchi dopo una settimana impegnativa. Adesso è il momento giusto (e a maggior ragione proprio il giorno del tuo compleanno). Riempi una vasca con degli oli essenziali, tira fuori il tuo scrub preferito, delle candele o qualsiasi cosa ti faccia sentire che questo è un giorno speciale facendo qualcosa che non fai di solito per te stesso. Riproduci i suoni della natura su delle casse o direttamente dal tuo telefono e regalati tutto il tempo che vuoi per rilassarti e apprezzare questo compleanno in quarantena. 

come festeggiare il compleanno in quarantena

4. Picnic in quarantena

Ormai siamo in quarantena da settimane e non potendo andare al ristorante ceniamo sempre negli stessi posti: in cucina, in sala da pranzo, in salone e davanti alla TV. Oggi è il tuo compleanno quindi tira fuori un telo, se hai un terrazzo stendilo in terrazzo (sennò anche in salone o dove preferisci) e apparecchia come se stessi facendo un picnic all’aperto. Ti sentirai meglio quando ti sarai regalato una cena diversa! E per renderla ancora più speciale puoi ordinare del cibo a domicilio dal tuo ristorante preferito. Basta andare direttamente sul sito ed i social del ristorante per vedere come ordinare oppure puoi ordinare direttamente tramite Just Eat, Deliveroo, Glovo e altri servizi food delivery.

come festeggiare il compleanno in quarantena

5. Serata disco

Le discoteche sono chiuse, ma non significa che dobbiamo smettere di ballare. Se sei in quarantena con qualcuno (o anche da solo) fai una serata discoteca! Stappa una bottiglia di vino (o quante ne vuoi) e metti la musica a massimo volume e divertiti a ballare. Se sei da solo potresti fare una videochiamata con i tuoi amici su Zoom, Skype, House Party etc. e prenderla a ridere, d’altronde è il tuo compleanno quindi divertiti a festeggiare in modo particolare! 

Eccoci qui! Non disperate e cercate di accettare la situazione piuttosto che andargli contro e guardare solo gli aspetti negativi. Vi assicuro che ci sono tante cose da fare in quarantena! D’altronde abbiamo più tempo per noi stessi, quindi se segui queste 5 idee per festeggiare il tuo compleanno in quarantena ti renderai conto che il regalo più bello che potessi ricevere è proprio il tempo che dedichi a te stesso.

Author

I speak my mind. I never mind what I speak.

Write A Comment